CYBERBULLISMO

Com’è noto le attività relative al fenomeno del cyberbullismo sono entrate a far parte, sempre più frequentemente, delle iniziative di formazione per favorire la conoscenza e la consapevolezza di un corretto utilizzo delle nuove tecnologie e dei social.

Anche la componente genitoriale, che ricopre un ruolo fondamentale nell’azione educativa, necessita di essere coinvolta, considerato che solo grazie al contributo di tutti è possibile arginare i danni derivanti da un uso eccessivo e non responsabile degli strumenti tecnologici e dalla diffusione di un linguaggio inappropriato e ostile, lontano da quella cultura del rispetto che la scuola pone tra gli obiettivi primari del suo ruolo educativo.

La scuola, grazie agli strumenti atti ad assicurare il giusto rapporto scuola-famiglia, è quindi chiamata a proporre e ad avviare una riflessione su queste tematiche con i genitori, all’interno delle scuole di ogni ordine e grado.

Per questo scopo è stato prodotto dall’Ufficio scolastico regionale per la Liguria, con il contributo di esperti della Polizia postale, un breve video destinato alle famiglie, per avviare una prima informazione e ribadire, ancora una volta, la necessità di una operosa collaborazione tra scuola e famiglia.