Archivi categoria: ARCHIVIO ARTICOLI

PON 4427: Potenziamento dell’educazione al patrimonio culturale, artistico e paesaggistico

Modulo “ UN LAVORO PER MISURATORI DELLA TERRA”

Il progetto, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Alassio, ha avuto come obbiettivo un miglioramento complessivo delle competenze degli studenti. Il modulo ha portato i ragazzi alla riscoperta della Torre Santa Croce di Alassio e del territorio circostante tramite una accurata ricostruzione storica digitale, consentendo di riportare in vita un paesaggio antico attraverso linguaggi contemporanei.

I destinatari del modulo sono stati 15 ragazzi delle classi quarte e quinte dell’indirizzo Geometri che hanno frequentato 30 ore di lezione con la presenza di un esperto Geometra esterno (Giampaolo Grosso) affiancato da due tutor specializzati nelle materie di indirizzo del corso per Geometri dell’Istituto (Prof. Frano e Prof. Cosentino).

I ragazzi hanno eseguito un rilievo fotogrammetrico utilizzando il supporto di droni  e tecniche satellitari per costruire il modello 3d di quanto rimane ancora in piedi della Torre santa Croce di Alassio. Gli studenti hanno avuto la possibilità di partecipare alle operazioni di un rilievo topografico di altissimo livello, con utilizzo di attrezzatura all’avanguardia. E’ stata una interessante esperienza formativa per gli alunni partecipanti al progetto, inoltre questa esperienza consentirà agli allievi dell’Istituto Falcone di affrontare negli anni futuri anche la fotogrammetria da drone, con restituzione su workstation attraverso software specifici.




VIDEO REALIZZATO:

SITO DI RIFERIMENTO DEL PROGETTO:

https://www.alassioportalparadise.edu.it/falcone-misuratori-della-terra/

PON 3504: Cittadinanza Europea

Il progetto PON “CITTADINANZA EUROPEA”  modulo “SCHOOL IN EUROPE – EUROPE IN SCHOOL”, realizzato nel periodo ottobre-dicembre 2019, ha visto il coinvolgimento di 15 alunni che hanno svolto tutte le attività programmate con grande partecipazione ed entusiasmo. Sono state realizzate 60 ore di lezione molte delle quali effettuate con escursioni guidate sul territorio  (Sanremo, Acquario di Genova e Varigotti-Noli) svolte con la presenza di un esperto madrelingua inglese affiancato dalle insegnanti tutors (Prof.sse Santi, Calcagno e Sorbera)

Il progetto si è articolato in una serie di attività svolte in classe relative alla conoscenza dell’Unione Europea dal punto di vista geografico, storico, istituzionale e politico e ha visto i ragazzi protagonisti attivi del loro processo di apprendimento nella ricerca dei contenuti e delle informazioni più significative. L’obiettivo è stato quello di aiutare gli studenti a diventare cittadini consapevoli in Europa, a rafforzare le loro competenze in lingua inglese e a migliorare le attività di collaborazione utilizzando strumenti didattici innovativi.

Grande attenzione è stata data inoltre all’aspetto di collaborazione tra tutti i soggetti coinvolti (alunni, insegnanti, esperto madrelingua) nella progettazione e nella realizzazione delle numerose uscite didattiche, tutte finalizzate alla conoscenza del nostro territorio e della nostra storia, in un’ottica di ricerca dei collegamenti con il passato e dell’ampliamento delle prospettive future.

Uscita a Sanremo  con visita guidata in lingua inglese.
Visita guidata di Sanremo alla scoperta della Pigna, il centro storico della città, delle ville sorte tra la fine del XIX secolo e l’inizio del  XX secolo  che furono dimore signorili della nobiltà italiana ed europea e, successivamente, hotel di lusso frequentati dal jet set internazionale. Visita alla Chiesa Ortodossa Russa, che si trova all’inizio della passeggiata Imperatrice, chiamata così in onore della zarina delle Russia Alessandra che soggiornò frequentemente, è un altro elemento che evidenzia l’internazionalità della città rivierasca nel secolo scorso. Visita ai parchi dell’Hotel Belleveu ( ora sede del Comune di Sanremo) ed al parco di Villa Nobel, in cui visse gli ultimi anni della sua vita Alfred Nobel.


USCITA ALL’ACQUARIO DI GENOVA con visita guidata in lingua inglese.

USCITA AL SENTIERO DEL PELLEGRINO (VARIGOTTI-NOLI) con visita guidata in lingua inglese.


23 Maggio 2020

Anniversario della strage di Capaci

Ricorre quest’anno il 28^ anniversario della strage di Capaci nella quale furono assassinati il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro.

Quest’anno non potremo condividere in presenza la loro commemorazione a scuola, non potremo imbarcarci sulla Nave della Legalità per  partecipare  con tantissimi studenti e docenti di tutta Italia alla manifestazione di Palermo.

Ma il nostro pensiero è rivolto come ogni anno alle vittime della mafia e alle loro famiglie, al lutto di un intero Paese che  ricorda le parole di Giovanni
“ Gli uomini passano, le idee restano e continuano a camminare sulle gambe di altri uomini”.

E queste idee vogliamo farle camminare sulle gambe dei giovani con il nostro progetto Legalità, che continua anche a distanza, e ha realizzato il video del 23 maggio disponibile su questo sito e trasmesso da RAI Scuola il 22 maggio alle ore 10.30, il 23 maggio alle ore 10.30 e alle 16.
GUARDA IL VIDEO
Un particolare ringraziamento agli studenti e ai docenti
prof.ssa Daniela Di Pasquale e prof. Gino Russo.
Il Dirigente scolastico
Ivana Mandraccia

 

Richiesta G-Suite Studente

* Inserire un solo Nome e un solo Cognome
* Verificare bene i dati inseriti prima di inviare
* Se l’invio non riesce riprovare dopo qualche ora


    Alunno


    12345


    ABCDEFG


    LICAFMRIMSIATURCATGRASIM

    Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 ed in relazione alle informazioni di cui si entrerà in possesso, ai fini della tutela delle persone e altri soggetti in materia di trattamento di dati personali, si informa che i dati forniti verranno archiviati ed utilizzati per le finalità all'esercizio delle funzioni amministrative/didattiche e comunicazioni da parte dell'Istituto G.Falcone di Loano a cui fanno capo i rispettivi “Titolare del Trattamento”.

    Si ricorda che l'account sarà disattivato ed eliminato al termine del rapporto con l'Istituto Falcone.

    Accetto le condizioni

    Richiesta G-Suite Personale

    * Inserire un solo Nome e un solo Cognome
    * Verificare bene i dati inseriti prima di inviare
    * Se l’invio non riesce riprovare dopo qualche ora

      Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 ed in relazione alle informazioni di cui si entrerà in possesso, ai fini della tutela delle persone e altri soggetti in materia di trattamento di dati personali, si informa che i dati forniti verranno archiviati ed utilizzati per le finalità all'esercizio delle funzioni amministrative/didattiche e comunicazioni da parte dell'Istituto G.Falcone di Loano a cui fanno capo i rispettivi “Titolare del Trattamento”.

      Si ricorda che l'account sarà disattivato ed eliminato al termine del rapporto con l'Istituto Falcone.

      Accetto le condizioni

      PER SADAK IKRAM


      L’Istituto Giovanni Falcone piange la scomparsa della studentessa Ikram Sadak e si stringe attorno alla sua famiglia con sentimenti di  cordoglio e  partecipazione al  dolore dei suoi cari. La comunità scolastica è  profondamente colpita e  in queste ore ci stanno giungendo le manifestazioni di vicinanza degli insegnanti, del personale Ata, degli studenti e delle  famiglie. La memoria di noi tutti ripercorre i bei momenti e le esperienze felici della vita scolastica condivise con Sadak, una giovane e una studentessa entusiasta e impegnata, collaborativa, socievole, sempre disponibile verso gli altri,  attenta e curiosa. Gli studenti, in particolare delle classi terza e quarta di Grafica , si sono incontrati a distanza con i docenti per commemorarla  insieme e stanno costruendo un  suo ricordo  che invieremo alla famiglia e pubblicheremo presto sul sito della scuola. Personalmente ho il ricordo vivissimo del suo impegno nel Progetto europeo di Inclusione,  dove fu vera protagonista dello spirito dell’iniziativa. La portiamo nel cuore e, appena possibile,  intendiamo intitolarle un laboratorio della scuola.

      Il Dirigente scolastico
      Ivana Mandraccia