Articolo in evidenza

SABATO 25 GENNAIO DALLE ORE 10,00 ALLE ORE 13,00 SCUOLA APERTA PER SPORTELLO ISCRIZIONI E VISITA LABORATORI.


INTITOLAZIONE DEL LABORATORIO SCIENZA E NATURA ALLA SCIENZIATA BICE NEPPI


LE ISCRIZIONI ONLINE SONO APERTE
DAL 7 GENNAIO AL 31 GENNAIO 2020
E’ POSSIBILE INIZIARE A REGISTRARSI AL PORTALE
A PARTIRE DAL 27 DICEMBRE 2019
LICEO
SCIENTIFICO DELLE SCIENZE APPLICATE
SVPS001015
ECONOMICO
TURISMO – AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING
I.T.C. SVTD001011
TECNOLOGICO
I.T.G. L.B. ALBERTI SVTL00101B
SISTEMA MODA – GRAFICA E COMUNICAZIONE
COSTRUZIONI AMBIENTE E TERRITORIO
SPORTELLO ISCRIZIONI
Dal 7 al 31 Gennaio 2020
Dal Lunedì al Venerdì dalle 8:30 alle 12:30
Lunedì e Mercoledì dalle 14:30 alle 16:30
ANCHE SU APPUNTAMENTO

 

 

 

Articolo in evidenza

Pagamenti Scolastici

SI RICORDA CHE TUTTI I PAGAMENTI DESTINATI ALL’ISTITUTO SCOLASTICO POSSO E DEVONO ESSERE EFFETTUATI ESCLUSIVAMENTE TRAMITE BONIFICO BANCARIO SUL SEGUENTE CONTO:

IT58Y0845049430000000080002

BANCA ALPI MARITTIME CREDITO COOPER LOANO

 

Giornata della Memoria: Liliana Segre

In occasione delle celebrazioni della “Giornata della Memoria”, oggi, lunedì 20 gennaio, al Teatro degli Arcimboldi di Milano, la Ministra Lucia Azzolina ha preso parte all’evento che ha dato voce alla testimonianza, rivolta in particolare agli studenti, della Senatrice a vita Liliana Segre.

“In un momento storico in cui la voce dei sopravvissuti si va inevitabilmente affievolendo, dobbiamo lavorare tutti insieme per non disperdere la memoria di ciò che è stato. E alimentarla con una profonda conoscenza storica”. Sono le parole che la Ministra Azzolina ha rivolto a tutti gli studenti e docenti degli istituti scolastici italiani in una lettera che ha invitato le scuole a seguire in diretta streaming la testimonianza della Senatrice Segre.

“Vi scrivo come Ministra, ma anche come docente di Storia e Filosofia: attraverso lo studio dobbiamo comprendere le ragioni profonde che portarono allo sterminio nei campi di concentramento. Dobbiamo farlo per evitare che tutto ciò si ripeta”, ha spiegato Azzolina.

L’evento, organizzato dall’Associazione “Figli della Shoah”, rientra nel lungo percorso di cerimonie, iniziative, incontri e momenti comuni di narrazione dei fatti e di riflessione che ha l’obiettivo di rendere onore alla Memoria di tutte delle vittime della Shoah e delle persecuzioni razziali.

Intitolazione del Laboratorio Scienza e Natura alla scienziata Bice Neppi

Nell’ambito delle manifestazioni per il Giorno della memoria, che prevedono diversi eventi, giovedì 23 gennaio alle ore 12 si svolgerà la cerimonia di intitolazione del nuovo laboratorio Scienza e Natura alla professoressa Bice Neppi, illustre scienziata vittima delle discriminazioni razziali. Alla presenza delle autorità, dei genitori degli alunni e del personale della scuola sarà apposta la targa commemorativa donata dal Comune di Loano. Bice Neppi, docente di Chimica al Politecnico di Milano e all’Istituto Sieroterapico sin dagli anni venti,  svolse importanti ricerche nel campo dell’opoterapia e dell’endocrinologia, studiò le vitamine e le relative applicazioni nel campo dell’industria farmacologica. Nel 1938, in conseguenza delle leggi razziali, fu dichiarata decaduta dall’insegnamento. Dovette fuggire e nascondersi sotto falso nome per evitare la deportazione che invece toccò ai suoi fratelli. Trovò ospitalità a Novi Ligure dove potè mettere in atto la sua scoperta, l’estratto surrenalico Emazian che trasformò la Bioindustria di Novi in una grande azienda. Alla fine della guerra rifiutò la proposta di reintegro nella docenza universitaria, ma continuà a lavorare assiduamente e nel 1960 ebbe uno straordinario risultato con la scoperta della proteina recovery factor. Dicono dal Falcone “ La nostra scuola è costantemente impegnata per offrire agli  studenti  occasioni di conoscenza e di riflessione sui temi della storia e della memoria. La vita della professoressa  Neppi è un magistrale esempio di  donna libera, emancipata, coraggiosa  che in tempi  bui e a rischio della vita ha difeso e continuato a coltivare  la sua passione  per le scienze. Come persona  discriminata, come donna e scienziata offesa  merita di essere  ammirata e ricordata.  Siamo orgogliosi di intitolare a Lei il nuovo Laboratorio di Scienze e Natura  dove  studentesse e studenti possono coltivare la loro passione per le discipline scientifiche.”

BORSE DI STUDIO ITS 2019

Si rende noto che nell’ambito delle iniziative accademiche a favore di figli di iscritti o pensionati della Gestione previdenziale pubblica, sul sito internet INPS è stato pubblicato il Bando di Concorso per l’Assegnazione di Borse di studio (n. 100 contributi dal valore di Euro 4.000,00) per la frequenza da parte di studenti fuori sede di Istituti Tecnici Superiori (ITS).

La domanda deve essere trasmessa, esclusivamente per via telematica accedendo al sito INPS, dal richiedente la prestazione, come individuato ai sensi dell’art. 1, comma 4 del bando a decorrere dalle ore 12,00 del giorno 21 gennaio 2020 e non oltre le ore 12,00 del giorno 24 febbraio 2020.

BANDO BORSE DI STUDIO ITS 2019